Associazione Moderata Fonte

 

indietro

 

 

 

DANIELA ZAMBURLIN

 

Daniela Zamburlin č nata a Venezia nel 1950. Si č laureata in Filosofia presso l'Universitā di Padova con una tesi su Thomas Carlyle.
Lavora al "Gazzettino" come responsabile dell'Archivio di Redazione. E' giornalista professionista e collabora con vari quotidiani e periodici su temi di letteratura, folclore e costume.
Il suo interesse prevalente č rivolto allo studio della fiaba nelle varie culture, alle tradizioni popolari e alla storia delle donne.

Dal 1995 al 2000 č stata presidente dell'Associazione "Moderata Fonte" per poi entrare a far parte del Consiglio Direttivo della stessa associazione.
Si č interessata di letteratura per ragazzi con varie iniziative rivolte a recuperare i giovani alla lettura.
Fa parte della segreteria del Coordinamento Giornaliste del Veneto "Claudia Basso".
E' delegata della Commissione Pari Opportunitā del Sindacato dei Giornalisti del Veneto presso la Federazione Nazionale della Stampa.

Ha al suo attivo varie pubblicazioni tra cui "Fiabe veneziane" (Corbo e Fiore Editori, 1989), "AA.VV. La Laguna. La storia e l'arte" (Corbo e Fiore Editori, 1990) "Mangiar fiabesco" (Canova editrice, 1993), "Fior di Favole" (Todaro Editore, 1997), "Penne alla Veneta" (De Bastiani Editore, 1999), "Teresa Sensi" in Profili veneziani del Novecento 2° (Supernova Edizioni, 1999), "Un mare di favole. Leggende di mare e di costa" (Todaro Editore, 2000), "Toti Dal Monte" in Profili veneziani del Novecento 3° (Supernova Edizioni, 2000), ha curato la trascrizione dal manoscritto e l'editing del romanzo postumo di Teresa Sensi "Pietre in fiore" (Supernova Edizioni, 2002).